Ricerca nel sito

  • Scopri la val d'Aveto
  • Scopri la Valle Sturla
  • Scopri la Val Graveglia

Territorio e ambiente

Un piccolo gioiello, testimonianza dell'antica produzione di tessuti preziosi famosi in tutto il mondo

News ed Eventi

Dal 26.12.2019 al 26.12.2019
Tradizionale appuntamento musicale del periodo natalizio in Val d'Aveto

Strutture e accoglienza

  • STRUTTURE AMICHE DEI CAVALLI SELVAGGI DELL'AVETO (OSPITALITA') - via Vittorio Veneto 1 A Borzonasca
    Situato in una zona panoramica e soleggiata di Borzonasca, l’agriturismo Casa del Bosco offre un giardino con piscina all’aperto e un’area solarium con lettini prendisole, sdraio e ombrelloni. La villa, di origini ottocentesche, è stata recentemente ristrutturata...
  • STRUTTURE AMICHE DEI CAVALLI SELVAGGI DELL'AVETO (OSPITALITA') - Centro Anidra loc. Stibiveri, 57 Borzonasca
    Tel. 0185 1835737 Anidagri è un'azienda d'avanguardia sviluppata su 25 ettari di terreno, a circa 500 mt sul livello del mare, che svolge le proprie attività prevalentemente nella produzione agricola biologica e nella ricettività agrituristica di alta qualità....
  • STRUTTURE AMICHE DEI CAVALLI SELVAGGI DELL'AVETO (OSPITALITA') - Via Gotelli, 27 - Loc. Celesia - San Colombano Certenoli Dintorni Parco Aveto
     Tel. 0185 345 888 - 333 69 81 842 - 366 35 61 766 Il nostro agriturismo è situato nell’entroterra di Chiavari alle spalle del Golfo del Tigullio e nelle vicinanze del Parco Regionale dell’Aveto. E’ circondato da uliveti e castagneti secolari e offre ai suoi...
  • STRUTTURE AMICHE DEI CAVALLI SELVAGGI DELL'AVETO (OSPITALITA') - via Zanoni 34/2 Borzonasca
    Tel. 333 42 41 900 Gli appartamenti di Alice, in località Pratosopralacroce: BIANCONIGLIO, alloggio indipendente con 4 posti letto nel caratteristico borgo di Zanoni STREGATTO, appartamento con ingresso indipendente posto al secondo piano nella casa abitata da Alice, con 6 posti...
  • STRUTTURE AMICHE DEI CAVALLI SELVAGGI DELL'AVETO (OSPITALITA') - loc. Zanoni Alto, 2 Borzonasca
    La Shanti House è nata con l'idea di dare vita ad un turismo "equo e solidale",che permetta a tutti di conoscere la nostra splendida terra e, a noi, di conoscere tanta gente nuova...e anche per ricreare a casa nostra quell'atmosfera di viaggio e di scambio che si può...