Ricerca nel sito

  • Scopri la val d'Aveto
  • Scopri la Valle Sturla
  • Scopri la Val Graveglia

Territorio e ambiente

NB: DAL 10/08/2006 E' NECESSARIO UN PERMESSO COMUNALE PER RECARSI IN AUTO AI LAGHI DI GIACOPIANE

News ed Eventi

Dal 28.05.2017 al 28.05.2017
 Escursione tra castagni, conifere (che conferiscono al paesaggio un piacevole aspetto nordico) e splendide faggete, fino alla vetta di due interessanti montagne di “rocce verdi” che caratterizzano il crinale tra la Val d'Aveto e la Val Trebbia: il Gifarco ed il Roccabruna.

Wildlife watching

: Servizi consorzio
: via marrè 75a Borzonasca
: Valle Sturla
: 3346117354
: 3346117354
Wildlife watching
La ricchezza di habita del Parco dell'Aveto favorisce la pratica del wildlife watching, l'osservazione della fauna nel suo ambiente naturale, ad occhio nudo, con binocoli o nel caso di osservazioni notturne, con appositi visori.

Scoprite tutte le opportunità che il nostro territorio offre per osservare da vicino tante specie diverse, anche accompagnati da un esperto che sappia illustrarvi caratteristiche e comportamenti e spiegarvi il giusto modo di avvicinare gli animali senza intimorirli.

WILDHORSE WATCHING, sulle tracce dei cavalli selvaggi dell'Aveto

Nell'area del Parco dell’Aveto, tra pascoli e faggete, vive un branco di cavalli selvaggi composto da una quarantina di capi. Eredi di un piccolo gruppo, il cui proprietario morì una ventina di anni fa, sono sopravvissuti adattandosi alla perfezione alla vita in natura. L’incontro con i cavalli di razza bardigiana, che da decenni trascorrono le estati in alpeggio, ha permesso la riproduzione e la nascita di nuove famiglie che, nell’ultimo decennio, non hanno mai avuto rapporti con l’uomo.

Il loro comportamento in natura è simile a quello dei Mustang delle praterie americane e dei cavalli di Przewalski della Mongolia.Questo branco si auto gestisce durante tutte le stagioni, seguendo gli insegnamenti impartiti da madre natura, e rappresenta pertanto una risorsa unica in Italia, anche per il rapporto con l’ambiente e la conservazione dell’habitat.

In piacevoli trekking guidati è possibile osservare questi animali nel loro ambiente, imparando a riconoscerne caratteristiche e comportamenti in scenari emozionanti.

Consulta la sezione News ed eventi per verificare le prossime escursioni in programma.


ALLA SCOPERTA DEGLI ANIMALI DEL PARCO


Una delle presenze di maggior richiamo è sicuramente quella del Lupo, che in tempi recenti è ritornato nelle valli del Parco con alcuni individui, nel corso di una lenta ma inarrestabile ricolonizzazione dell'Appennino da parte della specie. Oggi il Lupo, attraverso la Liguria, è tornato anche in diverse località alpine. Data la notevole suggestione che questo grande carnivoro ispira, osservazioni e gite sulle sue tracce costituiscono una delle attività più richieste alle Guide del Parco dell'Aveto.

Gli esperti del Parco in tutte le stagioni organizzano attività ed escursioni, diurne o notturne, dedicate alla scoperta degli animali che costituiscono il patrimonio di biodiversità del nostro territorio: farfalle diurne o notture, uccelli, pipistrelli.

Nella sezione News ed eventi del sito trovi tutte le informazioni sulle prossime escursioni organizzate dal Parco.





 

Mostra la mappa