Ricerca nel sito

  • Scopri la val d'Aveto
  • Scopri la Valle Sturla
  • Scopri la Val Graveglia

Territorio e ambiente

Un itinerario escursionistico per conoscere i borghi di Nascio, Cassagna e Statale

News ed Eventi

Dal 25.06.2017 al 25.06.2017
Escursione da Santo Stefano d'Aveto con grigliata autogestita

Val Graveglia

È la Valle della pietra e dei Garibaldi, caratterizzata da un ambiente geologico molto ricco che ha determinato lo sfruttamento in cave e miniere anche molto importanti, oggi in via di riqualificazione anche turistica come nel caso della Miniera di Gambatesa . La valle è nota anche per aver dato i natali agli antenati di Giuseppe Garibaldi, l’Eroe dei Due Mondi.
Val Graveglia
Il cartello che segna l’ingresso nel territorio del Comune di NE è collocato un po’ oltre l’imbocco della Valle, quasi ad indicare che per entrarci davvero dentro, in questa terra ancora un po’ riservata e nascosta, non bisogna limitarsi ad uno sguardo distratto gettato dalla strada principale.
La bellezza di questi luoghi è nella varietà dei paesaggi: in mezz’ora è possibile passare dai 60 ai 1400 metri sopra il livello del mare, dalle viti e dagli ulivi all’altopiano carsico del Monte Biscia ed agli abeti e ai faggi del monte Zatta.
Si scoprono piccoli borghi con case ed archi in pietra, sfumature di diaspro rosso o verde e puntini di diabase nero; s’incontrano seccherecci per le castagne, mulini, pareti rocciose di inestimabile interesse geologico.
Il Comune e la Proloco (www.nevalgraveglia.it) , tutti gli anni, organizzano una Festa dell' Agricoltura ed, esempio unico nell'entroterra del levante genovese, un Mercatino di prodotti della terra, che si tiene a Conscenti da maggio a ottobre, con vendita diretta da parte dei contadini. Vi si trovano olio extravergine d’oliva, miele, vino doc, frutti tipici e tutti gli ortaggi coltivati in pieno campo, nel rispetto degli antichi ritmi di semina e raccolto.

I Ristoranti, le Trattorie e gli Agriturismi, sanno cucinare in modo ammirevole i prodotti offerti dalla Valle. Nelle locande e nei Bed & Breakfast si può tranquillamente riposare e soggiornare in ambienti ricchi di storia locale e tradizioni.

Si consiglia una visita nella più grande miniera di manganese d' Europa: Gambatesa (www.minieragambatesa.it).
Seduti comodamente su un trenino potrete visitarla per chilometri all'interno della montagna, sarà un'esperienza unica ed emozionante.

Molto suggestive nella zona di Zerli l'itinerario dei Fieschi (resti del castello di Roccamaggiore, cappella ed antico sentiero); nella valle di Chiesanuova le antiche memorie della nascita della famiglia Garibaldi ed a Conscenti un monumento dedicato a Giuseppe Garibaldi.

Mostra le strutture della Val Graveglia sulla mappa

  • Affittacamere (2)
  • Agriturismo (ospitalità) (7)
  • Altri servizi (1)
  • Altri soci (strutture ricettive non ancora attive) (1)
  • Appartamenti (4)
  • Artigianato (2)
  • Attività commerciali (8)
  • Aziende agricole (10)
  • Bar e Locali (3)
  • Bed and breakfast (2)
  • Fattorie didattiche (1)
  • Info turistiche, enti e associazioni (2)
  • Locande (1)
  • Musei Sport e Tempo libero (1)
  • Ostelli / rifugi (1)
  • Prodotti tipici e locali (15)
  • Ristoranti/agriturismo/rifugi (16)

offerte